Come ottenere il Marchio Valtellina

Possono fare domanda di uso del Marchio i Soggetti interessati che ne condividano le finalità e che soddisfino i requisiti stabiliti nel  Regolamento.
I Soggetti interessati dovranno dimostrare di svolgere, nel territorio della provincia di Sondrio, un’attività di produzione, lavorazione e/o confezionamento di prodotti oppure di fornitura di servizi che possiedano una caratteristica distintiva atta a differenziarli rispetto ai prodotti o ai servizi correnti, attestata come segue.

Marchio Valtellina PRODOTTO

Per i prodotti agroalimentari occorre possedere i seguenti requisiti:

- Denominazione di Origine Protetta (DOP);
- Indicazione Geografica Protetta (IGP);
- Denominazione di Origine Controllata (DOC/DOP);
- Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG/DOP);
- Indicazione Geografica Tipica (IGT/IGP);
- Specialità Tradizionale Garantita (STG);
- Marchio Collettivo Geografico (MCG) ai sensi del D.Lgs.10.02.2005, n. 30;
- Certificazione da agricoltura biologica ai sensi del Reg. CE 834 del 28.06.2007 e successive modifiche e integrazioni.

Per i prodotti dell’artigianato artistico o tradizionale, compresi i prodotti ottenuti dalle pietre naturali del territorio
-  Marchio Collettivo Geografico (MCG) ai sensi del D. Lgs. 10.02.2005, n. 30;

Per i servizi turistici compresa l’ospitalità alberghiera, agrituristica e della ristorazione
- Marchio Collettivo Geografico (MCG) ai sensi del D. Lgs. 10.02.2005, n. 30.

Potranno inoltre essere presi in considerazione, alla stregua dei prodotti agroalimentari certificati, i prodotti dagli stessi derivati purché essi costituiscano i componenti principali e caratteristici della categoria merceologica di appartenenza e i produttori siano assoggettati a controlli di conformità per quanto dichiarato.

Potranno essere inclusi fra i Soggetti interessati, previa insindacabile valutazione operata caso per caso dal Soggetto responsabile, le Organizzazioni e le imprese commerciali, compresi i centri di acquisto, aventi sede anche al di fuori del territorio della Provincia di Sondrio limitatamente alla commercializzazione di prodotti agroalimentari di cui sopra.

Potranno, inoltre, a giudizio della CCIAA, essere considerate alla stregua delle attestazioni sopra richiamate altre forme di riconoscimento di tipo comunitario, nazionale, regionale, comunale o territoriale, purché le stesse si riferiscano a prodotti che possiedono i seguenti requisiti:
- Presenza di una caratteristica distintiva atta a differenziarli rispetto ai prodotti correnti;
- Riferimento ad un disciplinare ai sensi dell’art. 1 del presente Regolamento;
- Conformità del prodotto al disciplinare accertata da un organismo pubblico oppure da un organismo privato conforme alla norma UNI EN 45011.

Marchio Valtellina IMPRESA 

Al di fuori dei casi sopra enunciati, potranno fare domanda di uso del Marchio, nella forma Valtellina impresa, le imprese aventi sede operativa nel territorio della provincia di Sondrio che abbiano acquisito la certificazione di Responsabilità Sociale Territoriale regolamentata dalla Giunta della Camera di Commercio di Sondrio e volta al riconoscimento del legame tra l’attività dell’impresa e territorio provinciale. Il Marchio Valtellina Impresa potrà essere utilizzato, per la promozione di prodotti e servizi, se espressamente autorizzato dalla Giunta camerale a proprio insindacabile giudizio ed indicato nella licenza, ove risulteranno soddisfatte le seguenti condizioni:
- si tratti di prodotti o servizi interamente realizzati sul territorio provinciale;
- si tratti di prodotti o servizi e di categorie merceologiche che non siano destinatarie di Denominazioni di Origine o di marchio collettivo geografico.

Marchio Valtellina QUALITA'

Il Marchio Valtellina Qualità potrà essere richiesto dalle aziende già licenziatarie di uno o più Marchi di Prodotto e che abbiano ottenuto anche il Marchio Impresa.

 

Marchio Valtellina EVENTI

E' possibile fare domanda di utilizzo del Marchio per specifiche attività di promozione o comunicazione legate alla valorizzazione dei prodotti o servizi del territorio e limitatamente allo svolgimento delle attività per le quali il Marchio Valtellina Eventi viene rilasciato.
Le relative decisioni sono di competenza della Giunta della CCIAA e sono inappellabili.
I soggetti interessati sono invitati a presentare apposita domanda descrivendo la manifestazione e le attività svolte, al fine di consentire alla Giunta camerale di valutare al meglio la richiesta.
La richiesta deve essere inviata almeno 40 giorni prima della data della manifestazione onde consentire l'esame da parte dell'ente camerale.
 

Come fare domanda di concessione del Marchio Valtellina?

Per ottenere la Licenza d'Uso del Marchio è necessario presentare alla Camera di Commercio la domanda di concessione della Certificazione, in via telematica all'indirizzo di posta elettronica certificata registro.imprese@so.legalmail.camcom.it.

Per scoprire tutti vantaggi del “Marchio Collettivo Valtellina” basta visionare la pagina dedicata al Marchio Valtellina sul sito della Camera di commercio di Sondrio.