Marchio Valtellina: anche Galbusera “veste” di Valtellina la sua Bisciola

Marzo e aprile ancora all’insegna del marchio Valtellina:nuovi prodotti e nuove aziende licenziatarie
MCG Bisciola della Valtellina

2 maggio 2014 - Crescono le imprese che scelgono di distinguersi sul mercato utilizzando il marchio “Valtellina”.
E’ di questi giorni il rilascio a Galbusera SpA del marchio “Valtellina” per la “Bisciola”.
Salgono così a  6  i produttori del dolce tipico di Valtellina che hanno scelto il marchio  della Camera di commercio.
Galbusera si unisce infatti alla pasticceria Tognolini di Tirano, al Panificio Valtellina di Sondrio, alla pasticceria dei F.lli Parolo di Sondrio, al Panificio Rigamonti di Albosaggia ed alla Dolciaria Valtellinese di Chiuro.
Il requisito per l’ottenimento del marchio “Valtellina” sulla Bisciola è costituito dal rispetto del  disciplinare del Marchio Collettivo Geografico,  predisposto  lo scorso anno dall’”Associazione di tutela della Bisciola e dei  prodotti da forno della Valtellina”  ed approvato dalla Giunta della Camera di Commercio.

Ma non sono solamente i prodotti ad ottenere il marchio Valtellina: sempre più aziende richiedono il marchio Valtellina Impresa, dimostrando requisiti di identità territoriale, responsabilità sociale e ambientale che sono riconosciuti dalla certificazione di Responsabilità Sociale Locale (RSL) rilasciata dalla Camera di commercio.
Il Marchio Valtellina Impresa è stato riconosciuto, infatti, ad altre 5 aziende che hanno previamente ottenuto la certificazione RSL: Free Work Servizi Srl di Sondrio che si occupa di servizi alle imprese, Com-Tech Italia SpA di Morbegno società leader nella progettazione e sviluppo di impianti radiotelevisivi ed elettronici, l’Istituto Ecologico Edelweiss di Talamona che produce cosmetici naturali, Gimoka Srl del settore del commercio e torrefazione di caffè, oltre a La Fiorida S.r.l. azienda agrituristica di Mantello.

Altre 6 aziende del territorio, dunque, hanno ottenuto il marchio “Valtellina” negli ultimi 2 mesi, arrivando ad un totale di 184 licenze rilasciate. Questo consentirà loro di “vestirsi” di Valtellina avendo dimostrato qualità di prodotto e responsabilità di impresa.

La richiesta del marchio Valtellina è semplice e veloce: il rilascio della licenza d’uso avviene mediamente in due settimane dalla presentazione della domanda.
E’ possibile contattare il personale della Camera di Commercio, all’indirizzo mail marchio.valtellina@so.camcom.it oppure telefonando al numero 0342.527.236, per fissare un appuntamento con un addetto camerale che è a disposizione delle aziende, interessate a conoscere tutti gli aspetti legati al marchio Valtellina, supportando direttamente anche nelle fasi di predisposizione della documentazione necessaria.