Distilleria Invitti

Nata nel 1948 "La Valtellinese", distilleria di Sondrio, è guidata da tre generazioni della famiglia Invitti che attualmente distilla quasi l'80% delle vinacce prodotte in Valtellina, appartenenti al vitigno Nebbiolo localmente chiamato anche Chiavennasca, dalle quali si ottiene una grappa monovitigno contraddistinta dai tratti aromatici varietali di marasca, ciliegia e uva sottospirito.

La Distilleria Invitti rappresenta un punto di riferimento in Valtellina per la sua famosa grappa di grandissima qualità, apprezzata da una clientela sempre più attenta ai sapori genuini, frutto di una antica lavorazione tramite alambicco in continuo, in purezza, allo scopo di conservare il più possibile aromi e profumi, evitando così l'insilamento.

La lavorazione artigianale con alambicco è oggi appannaggio di poche aziende distillatrici in tutta Italia e per questo va preservata e valorizzata.

A seguito di un'esperienza di oltre 60 anni ora La Valtellinese, sotto la guida della quarta generazione della famiglia Invitti rilancia il proprio marchio con il nome di Antica Distilleria Invitti e il proprio prodotto recuperando ricette, ingredienti e metodi che pur appartenendo al passato sono quelli che ancor oggi garantiscono l'eccellente qualità di tutta la gamma di distillati Invitti.

"La nostra distilleria vuole mantenere saldi i suoi valori e il suo legame con le tradizioni e la terra, per questo abbiamo rilanciato il marchio con un una gamma di nuove grappe tutte ottenute dalle vinacce del Nebbiolo, il vitigno Valtellinese per eccellenza. Sembra che questa scelta stia pagando, con tanti apprezzamenti ricevuti da un pubblico particolarmente esigente!"

L’Antica Distilleria Invitti oltre ai numerosi riconoscimenti ricevuti è stata inoltre inclusa nel Registro delle Eccellenze Italiane, prestigiosa vetrina dei prodotti di qualità italiani.

In passato è stata costruita una partnership di altissimo livello con Slow Food, che ha dato alla Distilleria, anche tramite EXPO 2015, l'opportunità di essere conosciuta a livello nazionale e internazionale come prodotto italiano doc.

Nel corso del 2016 è stato realizzato per la prima volta in Valtellina, su iniziativa dell’Antica Distilleria Invitti, sede legale della delegazione ADID di Sondrio, un corso di degustazione di grappe e distillati che ha riscosso un notevole apprezzamento da parte del pubblico ed ha contribuito a far conoscere ancora di più le eccellenze prodotte da questa storica Impresa ed ha inoltre permesso di diffondere la filosofia ADID del “non bere ma degustare”.

 Questa importante opportunità verrà offerta tutti gli anni, in modo da dare la possibilità di partecipare a chi vuole approfondire l’affascinante mondo dei distillati.

A gennaio 2017 la Distilleria di Sondrio ottiene il Marchio Valtellina Qualità in quanto titolare di licenza del Marchio Valtellina Prodotto sulle grappe e, contemporaneamente, si fregia del Marchio Valtellina Impresa in quanto azienda responsabile certificata.

Attività: 
Fabbricazione di bevande alcoliche distillate.
Indirizzo: 
Via Lungo Mallero Luigi Cadorna n. 68
Telefono: 
0342 212572
Sito web: 
www.distilleriainvitti.it
Facebook: 
www.facebook.com/DistilleriaInvitti
Mail: 
info@distilleriainvitti.it
Alimentare